BENVENUTI NEL PORTALE DEL COMUNE DI SCANNO

 VIA NAPOLI, 21 - 67038 SCANNO (AQ)
Tel. 0864-74545 Fax 0864-747371
P.iVA/Cod.Fisc. 00086720661

Albo Pretorio On-Line

Amministrazione trasparente

Contattaci

Tel. 0864-74545 Fax 0864-747371

UFFICIO TRIBUTI

AVVISO PUBBLICO

Dal 7 agosto 2013 è stato attivato l'Ufficio Tributi presso il Comune di Scanno, affidato in concessione alla SO.G.E.T. S.p.A.. A partire dal mese corrente si procederà, in collaborazione con la SO.G.E.T. S.p.A., alla rilevazione ed al censimentodi tutte le fattispecie imponibili presenti sul territorio comunale ai fini dell'applicazione dell'imposta della TARSU, dell'imposta comunale sulla pubblicità ( insegne, cartelli, ecc...). Le predette operazioni di rilevazione, metriche e fotografiche, saranno effettuate da personale autorizzato munito di tessera di riconoscimento.   
Si invita gli interessati a prestare la massima collaborazione fornendo, ove richiesto, i dati occorrentiper il buon esito delle operazioni.
Si comunica che eventuali informazioni possono essere richieste direttamente presso lo sportello SO.G.E.T., sito in Via Napoli c/o Casa Comunale a Scanno o telefonicamente al n. 0864/74545 nei giorni feriali di lunedì, mercoledì e sabato, durante le ore di apertura dello sportello.

Scanno, 7 agosto 2013      

Il Funzionario responsabile
Cesidio SPACONE

Statistiche sulla dichiarazione dei redditi delle persone fisiche

DPCM 10 luglio 2012

Il Dipartimento delle Finanze rende disponibili le statistiche sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche, come previsto dal DPCM 10 luglio 2012 e secondo le disposizioni dell'art. 1, comma 12-ter, lettera e), decreto legge n. 138 del 13 agosto 2011, sulla partecipazione dei comuni all'attività di accertamento tributario.
Le tabelle contengono le informazioni sulle principali categorie di reddito dichiarato e sulle variabili utili per la determinazione dell'imposta delle persone fisiche residenti nel territorio di competenza.

Principali tipologie di reddito
Variabili per la determinazione dell'imposta IRPEF

S.U.A.P

Sportello Unico AttivitÓ Produttive

Il SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) è lo sportello dove gli imprenditori possono avviare o sviluppare un’impresa e ricevere tutti i chiarimenti sui requisiti, la modulistica e gli adempimenti necessari.

ENTRA

SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE ANNO 2014 PER CANONI DI LOCAZIONE CORRISPOSTI NELL'ANNO 2013

ART. 11 LEGGE 9/12/1998, N░ 431

Si porta a conoscenza di tutta la cittadinanza che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per accedere ai contributi per il sostegno al pagamento dei canoni di locazione, a favore dei conduttori di immobili ad uso privato.

Vedi i requisiti per l'ammissione
Scarica la modulistica

RIMOZIONE AMIANTO

Avviso Bando per lo smaltimento di piccole quantità di amianto L'avviso prevede contributi a fondo perduto destinati a soggetti privati per la rimozione di materiali contenenti amianto. Possono accedere privati cittadini proprietari di edifici ad uso civile o adibiti ad attività commerciali, artigianali, agricole e industriali. Le domande dovranno essere presentate alla Regione Abruzzo - Servizio Gestione Rifiuti - entro 60 giorni dalla data di pubblicazione sul BURA. (BURA Speciale Ambiente di prossima pubblicazione). Documenti e altre informazioni

APPROVATO IL REGOLAMENTO IMU-TASI-TARI

COMUNICATO STAMPA
Scanno. Il Consiglio Comunale approva il Regolamento IMU-TASI-TARI 
Scade il 16 giugno il versamento della prima rata IMU. Rinviata la TASI

Leggi il comunicato stampa
Aliquote IMU 2014

 

AVVISO ALLA CITTADINANZA

Bollettini TARSU, aumento del 30%

Bollettini TARSU, aumento del 30% di cui alla delibera 21 del 23/10/2012 del Commissario prefettizio.

Si informano i Cittadini che, il 3 marzo 2014, con nota di protocollo 1195, questa Amministrazione, per il tramite del C.A.L. (Consiglio delle Autonomie locali), ha richiesto alla Corte dei Conti sezione regionale di controllo per l’Abruzzo se la delibera del Commissario prefettizio n.21 del 23/10/2012, con cui è stato previsto un aumento della TARSU 2012 del 30%, possa essere annullata in autotutela e se le voci previste dal responsabile area finanziaria in un prospetto, non allegato alla stessa deliberazione, rientrino o meno nelle spese da coprire con la TARSU.

Nel caso in cui la Corte dei Conti dovesse ritenere illegittimo l’aumento stabilito dal Commissario prefettizio, quest’Amministrazione provvederà a far recuperare automaticamente, senza necessità di richiesta,  ai Cittadini, che abbiano pagato,  l’aumento predisposto dal Commissario.
 

ISTITUZIONE TEMPORANEA DEL DIVIETO DI

SOSTA IN VIALE DEI CADUTI

Verrà istituito, per tutti i veicoli, dalle ore 7,30 alle ore 13,00 a partire dal 03/03/2014 e fino ad ultimazione delle operazioni di potatura, il divieto di sosta in Viale dei Caduti e precisamente:

- dal civico 32/a al 36/a

- all'altezza dei numeri civici 51/53.  

Leggi l'ordinanza

AVVISO


Progetto pilota, finalizzato alla valorizzazione dei nuclei abitati di alta valenza storico – architettonica – ambientale, attraverso opere di arredo urbano e recupero dell’ambiente costruito e/o bonifica ambientale degli impianti a rete, per i Comuni di Pacentro, Santo Stefano di Sessanio e Scanno, bando per l’incentivazione di interventi edilizi di manutenzione straordinaria e restauro conservativo delle facciate degli edifici privati ubicati all’interno del centro storico del capoluogo, ricadenti nell’allegato 1 del foglio 22, con fronte su strade pubbliche, anno 2013-2014, importo complessivo € 70.000,00.
 
LR n. 121-97 art.lo 4, modificato dall’art.lo 137 della LR n. 15-2004
Delibera della Giunta Regionale D’Abruzzo n. 171 del 21-02-2005,
Determina dirigenziale regionale n. DN20-21 del 12-04-2005
Delibera di Giunta del Comune di Scanno n. 14 del 12.7.2013
 
vedi avviso albo pretorio n. 71 del 28-02-2014 
 
Prorogata al 31/12/2014 la definizione delle pratiche di condono edilizio presentate ai sensi delle disposizioni di cui alla legge 47/1985 e legge 724/1994.
 
vedi albo pretorio avviso n. 67 del 22/02/2014  
 
 

STRADA REGIONALE N. 479 SANNITE

   
Istituzione del senso unico alternato
della corsia di sx dal Km. 24+100 al Km. 24+300 regolato a mezzo
movieri lungo la S.R. n. 479
" Sannite", dalle ore 7,30 alle ore
18,30 e fino ad ultimazione lavori.

Leggi l'ordinanza                                                          

 

ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE CONCERNENTE LA TUTELA DELL'INCOLUMITA' PUBBLICA DALL'AGGRESSIONE DEI CANI

MINISTERO DELLA SALUTE

Ordinanza 6 agosto 2013: Il Ministro della salute
- visto l'art. 32 della Costituzione
- visto il regolamento di polizia veterinaria approvato con decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320 e successive modificazioni........

ORDINA
1. Il proprietario di un cane è sempre responsabile del benessere, del controllo e della conduzione dell'animale e risponde, sia civilmente che penalmente, dei danni o lesioni a persone, animali o cose provocati dall'animale stesso;
2. chiunque, a qualsiasi titolo, accetti di detenere un cane non di sua proprietà ne assume la responsabilità per il relativo periodo. 

APERTURA BIBLIOTECA POPOLARE

CON DECORRENZA  1 AGOSTO  2013,  ENTRA IN FUNZIONE LA BIBLIOTECA POPOLARE SITA IN VIA DOMENICO TANTURRI 4 PRESSO LA MERCERIA - CARTOLERIA DONNA E MAMMA.

LA BIBLIOTECA E' ALLESTITA E CURATA DALL'ASSOCIAZIONE CULTURALE CORO DI SCANNO " MARIELLA E NANNO" ED E' APERTA A RESIDENTI E TURISTI DURANTE TUTTO L'ANNO.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE IL SEGRETARIO ANTONELLA CAIMI.  

 

NUOVE NORME PER L'ISCRIZIONE ANAGRAFICA E PER I CAMBI DI ABITAZIONE

Dal 9 maggio 2012 sono entrate in vigore le nuove norme per l’iscrizione anagrafica e il cambio di abitazione all’interno del Comune (la cosiddetta “residenza veloce”)
 
Documentazione:

Modello 1 - Istanza di residenza (iscrizione o cambio indirizzo)
Modello 2 - Istanza di cancellazione per l'estero
Allegato A - documenti per extracomunitari
Allegato B - documenti per comunitari
 

In fondo ai modelli di domanda sono indicate le modalità di presentazione
 

Per la presentazione:

UFFICIO ANAGRAFE – Via Napoli 21 – Scanno (Aq)
FAX:  0864-747371
POSTA  COMUNE:  comunescanno@tiscalinet.it
P.E.C.   ANAGRAFE: anagrafe.statocivile@pec.comune.scanno.aq.it
INFO: 0864-74545 - 747284 (int. 4) 
 

Statistiche 371.350 Pagine visitate

RACCOLTA DIFFERENZIATA

Anche i piatti ed i bicchieri di plastica ......

SCANNO DAY - CORAOPOLIS 15 AGOSTO 2014

Giornata dedicata alle famiglie scannesi

SCANNO IN FIORE

Concorso per la premiazione delle fioriture di balconi, terrazze,finestre, scale ........

Il Comune di Scanno, in un'ottica di valorizzazione e promozione del territorio è da tempo impegnato in azioni di miglioramento ed abbellimento del Paese.
A tal fine l'Amministrazione, convinta che per raggiungere tali obiettivi sia necessario il coinvolgimento e la partecipazione dell'intera comunità, istituisce il concorso denominato "Scanno in fiore".

Leggi le modalità di partecipazione

SCANNO CAMP BASKET 2014

28 GIUGNO - 5 LUGLIO

LA SPORT PROMOTION GROUP ORGANIZZA A SCANNO DAL 28/6/2014 AL 05/07/2014 UN CAMPUS ESTIVO DI BASKET
Volantino
Informazioni per i partecipanti
Scheda di iscrizione

 

DONA IL 5 PER MILLE 2014 AL COMUNE DI SCANNO

DAI IL CONTRIBUTO DIRETTAMENTE AL TUO COMUNE
CON LA TUA FIRMA DEL CINQUE PER MILLE

 
Anche per il 2014 è stato confermato lo strumento del 5 per mille a beneficio del proprio Comune. Bisogna cogliere questa opportunità in modo da far rimanere a Scanno una parte delle tasse che paghiamo. E’ un modo perché una parte delle risorse che abbiamo contribuito a produrre possa essere destinata ad iniziative solidali per la nostra Comunità
 
NON COSTA NULLA PERCHE’ L’AMMONTARE
DELLE TASSE PAGATE NON CAMBIA.
DESTINA IL 5 PER MILLE ALLE
ATTIVITA’ SOCIALI DEL TUO COMUNE
 
Grazie alla tua firma, le somme versate dallo Stato a seguito delle dichiarazioni presentate quest’anno dai residenti aiuteranno il Comune a sostenere le spese per l’acquisto di alcuni defibrillatori necessari per completare il progetto di “Scanno paese cardioprotetto”.
 

Leggi il Comunicato stampa
Leggi la locandina


 

SCANNO UN PAESE CARDIOPROTETTO

Le giornate della sensibilizzazione

Il Sindaco, l’Amministrazione Comunale e l’Assessore alle Politiche Sociali esprimono un sentito ringraziamento alla FONDAZIONE GIORGIO CASTELLI ONLUS per l’ottima riuscita dell’evento relativo  alla prima fase del progetto “Scanno Paese Cardioprotetto”.

L’operazione di sensibilizzazione alla “cultura del primo soccorso”, svoltasi a Scanno nei giorni 15 e 16 febbraio 2014, era già iniziata lo scorso anno con la donazione da parte della Fondazione Giorgio Castelli Onlus alla nostra collettività di un defibrillatore.
In queste due giornate di sensibilizzazione sono stati ben 83 i cittadini di Scanno, Frattura e Villalago neoformati alla tecnica BLS-D.
 
Un mio personale ringraziamento è rivolto: al Dott. Vincenzo Castelli, alla Signora Rita Castelli, al loro straordinario Staff e alla Dott. Mara Di Rienzo per l’attenzione, l’affetto, l’impegno rivolto alla nostra piccola Comunità; con l’augurio che tutto ciò possa ripetersi con cadenza annuale e con un numero sempre maggiore di partecipanti.
Ringrazio l’Hotel Miramonti per la squisita ospitalità e disponibilità dimostrata.
  
“GRAZIE”

Assessore
Dott. Gemma Spacone 
 

Vedi il video del Convegno
Vedi le fotografie delle due giornate del corso

SO.G.E.T.

Di seguito l'indirizzo PEC dove è possibile indirizzare le comunicazioni relative al servizio di gestione TOSAP/COSAP
commerciale.sogetspa@pec.it

UFFICIO TECNICO

NUOVI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

Con decreto del Sindaco n. 1 del 1.03.2014 è stato modificato l'orario di apertura al pubblico
dell'ufficio Tecnico Comunale, dal 10 marzo 2014, secondo il seguente prospetto:


Lunedì  dalle 11:00 alle 13:00
(pubblico e tecnici);
Martedì  chiuso al ricevimento del pubblico e dei tecnici;
Mercoledì  dalle 11:00 alle 13:00 solo per i tecnici;
Giovedì chiuso al ricevimento del pubblico e dei tecnici;
Venerdì chiuso al ricevimento del pubblico e dei tecnici;
Sabato  dalle ore 10:00 alle 13:00 (pubblico e tecnici). 


PER TROVARE OPPORTUNITA' DI STUDIO E LAVORO, CONCORSI E BANDI PENSATI PER I GIOVANI

Piano anticorruzione

CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI PUBBLICI

TARES

Tassa comunale sui rifiuti ed i servizi

AVVISO DI LIQUIDAZIONE MAGGIORAZIONE T.A.R.E.S.
(di cui al comma 13, dell’art. 14, della L.214/2011)
Ultima rata Tares: 30 centesimi allo Stato ogni mq, ecco come pagarla 

Con deliberazione n. 30 del 1° dicembre 2013, il Consiglio Comunale ha deciso di non applicare per l’anno 2013 la TARES, tornando al sistema di riscossione TARSU e fissando le nuove tariffe per i rifiuti, che di fatto annullano gli aumenti del 30% decisi per l’anno 2012.  E’ certamente questa una novità favorevole per i contribuenti, anche se sono comunque tenuti al versamento della maggiorazione TARES (€ 0,30 per mq), prevista dalla legge dello Stato, che non poteva essere variata dal Comune.   La maggiorazioneè riferita alla copertura dei costi afferenti ai servizi indivisibili, con il versamento, previsto per il 16 dicembre 2013, effettuato direttamente a favore dello Statomediante il modello F24 (che può essere compilato e stampato direttamente cliccando sull’apposito bottone sottostante).  Al Comune non resta nulla.  Il tributo è dovuto da chiunque possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.   Nel raccomandare ai contribuenti di conservare la ricevuta di tutti i pagamenti effettuati per un periodo di almeno cinque anni, si ricorda che il versamento della maggiorazione deve avvenire esclusivamente a mezzo del modello F24.
Il Comune ha avviato la procedura per l’invio a domicilio dei bollettini di versamento, che verranno recapitati anche oltre il termine di scadenza del 16 dicembre 2013.  Chi non ha la possibilità di effettuare la liquidazione di quanto dovuto può attendere la ricezione dei modelli di versamento.
E’ la stessa legge che prevede, infatti, la non applicabilità delle sanzioni e degli interessi, per insufficiente versamento, nel caso di mancato invio dei modelli di pagamento precompilati da parte dei Comuni (art. 5, comma 4-bis, del D.L. 31 agosto 2013, n. 102, convertito con modificazioni dalla  legge 28 ottobre 2013, n. 124).